Home Come improvvisare con la chitarra

Come improvvisare con la chitarra

Se si desidera imparare come improvvisare con la chitarra, che sia essa elettrica o classica, bisogna tenere in considerazione che è necessario avere una buona conoscenza e pratica con lo strumento. Per riuscire ad improvvisare bene, come fanno i professionisti, è necessario conoscere i concetti di base della musica, come, ad esempio, i giri armonici, le scale principali e, ovviamente, gli accordi.

Come improvvisare con la chitarra
Come improvvisare con la chitarra

Una buona capacità d’improvvisazione dipende infatti grazie dal livello di abilità del musicista, tuttavia, grazie a questa guida su come improvvisare con la chitarra sarà possibile apprendere qualche nozione base.

Come improvvisare con la chitarra: le scale più utilizzate

Per improvvisare con la chitarra elettrica, le scale più utilizzate, quando si parla di musica “jazz fusion“, sono la “Misolidio”, la scala “Dorico”, e la “Bacchiana”. Queste, se suonate in tonalità diverse e costruite in orizzontale o verticale sulla tastiera, andranno a creare dei fraseggi particolari, non solo simili a quelli del jazz e del “fusion rock”, ma anche dai suoni caratteristici del symphonic rock. Per questo motivo, per imparare come improvvisare con la chitarra è necessaria un’approfondita conoscenza delle scale.

Per imparare come improvvisare con la chitarra su un brano rock, bisogna invece tenere presente che la scala più utilizzata per questo genere musicale è quella “pentatonica”. Questa scala è piuttosto facile da imparare e suonare, e si presta piuttosto bene alle improvvisazioni, in quanto è formata solo da 5 note, che si sviluppano per toni.

Oltre alle nozioni di base che comprendono la conoscenza delle scale, per imparare come improvvisare con la chitarra è essenziale ricordare che bisogna focalizzarsi molto anche sulla struttura della canzone sulla quale si desidera creare l’improvvisazione.

Come improvvisare con la chitarra: un po’ di pratica

Per imparare come improvvisare con la chitarra è necessario conoscere le scale. Per cominciare ad apprendere l’arte dell’improvvisazione si può cominciare suonando la scala di “Do Maggiore”, in quanto questa è molto semplice perché in essa non sono contenuti né bemolle né diesis.

Per improvvisare con la chitarra suonando una scala maggiore, basterà cominciare riproducendo una qualunque nota per poi spostarsi di un intervallo (2 tasti), di un intervallo e successivamente di mezzo intervallo (1 tasto). Continuare, spostandosi ancora di un intervallo, un intervallo, un intervallo e, alla fine, mezzo intervallo (schema “2,2,1,2,2,2,1”).

A questo punto, per imparare come improvvisare con la chitarra, puoi provare a suonare una qualunque nota della scala e prosegui nell’ordine che preferisci, assicurandoti che, ad orecchio, il risultato sia piacevole da ascoltare.

Ripeti alcune note, muoviti sulla scala come meglio preferisci, salendo o scendendo: insomma improvvisa suonando le note della scala come più ti piace. Lo schema “2,2,1,2,2,2,1” potrai usare anche in altro modo, ad esempio, suonando una scala di “Re maggiore”.

In alternativa, per imparare come improvvisare con la chitarra, puoi provare a suonare la “scala pentatonica”, molto adatta per improvvisazioni rock e blues. Questa è piuttosto facile e lo schema che dovrai seguire è “2,2,3,2,3”. Anche in questo caso, prova a sperimentare e suona le note nell’ordine che preferisci.

Come improvvisare sopra qualcun altro?

Se suoni in un gruppo e vuoi imparare come improvvisare con la chitarra sopra la melodia che sta suonando un altro membro del gruppo, prova semplicemente suonare lo stesso accordo, ma un’ottava sopra.

Ad esempio, se l’altro membro del gruppo sta eseguendo un Re (accordo, premendo i primi 3 tasti), potrai improvvisare utilizzando sempre le note della stessa scala, ma più alte sul manico. È possibile provare anche a suonare accordi diversi, ad esempio gli accordi di quinta o di quarta, sempre nella stessa scala.

Ricorda però di effettuare l’accordatura della chitarra in modalità “standard”, altrimenti il risultato non sarà gradevole all’orecchio!

Consigliamo i nostri lettori di visionare il sito http://www.assolidichitarra.com/ per approfondire l’argomento.

Come improvvisare con la chitarra ultima modifica: 2016-05-17T16:45:19+00:00 da admin