Home Zibba Il giorno dei santi

Il giorno dei santi

1433

Testo Accordi Chitarra Zibba feat Omar Pedrini

testi accordi chitarra Zibba
Zibba

Tabs Lyrics Chords

Capotasto al primo tasto

 Mim     Si7                  Mim         Si7
Vestiti    che sto passando a prenderti
    Mim                     Si7                              Mim          Si7
La notte, fatta solo quasi per dormire mi annoia più delle mie riflessioni
      Mim                  Si7                      Mim
Una lettera spedita per spedire lascia stare meglio un bel regalo
               Si7
e poi due passi indietro
          Mim                  Si7
Ci spero solo fino a domani e quindi ti chiuderei
           Mim                      Si7
tra quelle cose come la fame come il temporale
   Lam                        Sol
Come le favole dette male ti potevi stare in silenzio
   Fa                                         Do
Le chiese impongono l'ora il sole non interessa a chi non ha esempio
     Lam                                              Fa
Piove di nuovo, sopra la testa di chi si innamora delle puttane
            Lam               Do                      Fa       Mim Si7 Mim Si7
Domani è il giorno dei santi, comprati i fiori, portati avanti.

   Mim Si7         Mim     Si7
Liberi    solo per miracolo
        Mim                     Si7
Metti le scarpe, quelle belle per favore
                 Mim                   Si7
voglio innamorarmi una volta una volta ancora
      Mim             Si7
Dieci anime coinvolte nell'abuso di ambizione
  Mim                 Si7
sentirsi in colpa può schiacciarsi al vetro qui tutto crolla
   Mim                       Si7
tranne noi e i cani, dovremmo estinguerci
                         Mim           Si7
lasciare il posto a cose migliori, come colori che esplodono
   Lam                        Sol
Come le favole dette male ti potevi stare in silenzio
   Fa                                         Do
Le chiese impongono l'ora il sole non interessa a chi non ha esempio
     Lam                                              Fa
Piove di nuovo, sopra la testa di chi si innamora delle puttane
                  Lam        Do                      Fa       Mim Si7
Domani è il giorno dei santi, comprati i fiori, portati avanti.

    Mim              Si7            Mim               Si7
Come le regole non ci regolano e la miseria non mette pace,
    Mim                 Si7             Mim         Si7
continueremo a chiamare casa il posto che non ci piace
       Mim               Si7            Mim                       Si7
Come la tosse che a volte insegna che nel contraccolpo ci vuol misura,
       Mim                 Si7              Mim            Si7
nella politica da condominio, servono tagli alla cultura,

   Lam                        Sol
Come le favole dette male ti potevi stare in silenzio
   Fa                                         Do
Le chiese impongono l'ora il sole non interessa a chi non ha esempio
     Lam                                              Fa
Piove di nuovo, sopra la testa di chi si innamora delle puttane
                Lam            Sol                  Fa
Domani è il giorno dei santi, comprati fiori, portati avanti.