Home Zen Circus Atto secondo

Atto secondo

17

Testo Accordi Chitarra Zen Circus Atto secondo

testo accordi chitarra spartiti Zen Circus
Zen Circus

tabs chords lyrics

Sol Do Sol Do Sol Do Sol (Re) 
Mim Do Mim Do Mim Do Mim (Lam) (x2) 
  Sol     Do Sol    Do Sol   Do Sol (Re) 
A chi come noi recita, ma non lo sa 
  Mim     Do Mim     Do Mim  Do Mim (Lam) 
a chi si sente offeso, a chi "finché la barca va" 
  Sol     Do Sol    Do Sol   Do Sol (Re) 
agli uomini di spirito e di volontà 
      Mim      Do Mim    Do Mim    Do Mim (Lam) 
quanto spirito ci vuole per dar fuoco alla città? 
Lam                  Do 
autocombustione, la fine di una band 
Lam                              Do               Re 
il duomo di Milano vi scoppia in faccia ed è il big bang 
Sol   Re  Sol   Do        Sol      Re      Sol 
Gom-mo-ne, portami via da questa città 
Mim   Sol  Re  Sol      Do          Sol          Re      Sol     Mim Re Do 
che eee-ra mia ora è degli idioti, che democrazia 
        Sol   Do Sol    Do Sol    Do Sol (Re) 
agli sceriffi di paese, con la casetta verde 
  Mim     Do Mim     Do Mim  Do Mim (Lam) 
che fa rima con "merde" ma noi siamo educati 
  Sol     Do Sol    Do Sol   Do Sol (Re) 
al popolo sovrano, ai sudditi fedeli 
      Mim      Do Mim    Do Mim    Do Mim (Lam) 
a sorreta, a fratete, a tutti i miei pensieri 
Lam                Do 
un outlet infinito è ciò che meritate 
Lam                       Do            Re 
l'inferno non esiste ma somiglia a Rimini d'estate 
Sol    Re  Sol   Do       Sol      Re      Sol 
Gom-mo-ne, portami via da questa città 
Mim   Sol  Re   Sol      Do         Sol         Re       Sol     Mim Re Do 
che eee-ra mia ora è degli idioti, che democrazia