Home Vasco Rossi La strega

La strega

1894

Testi Accori Spartiti Chitara Vasco Rossi La strega

testo accordi chitarra spartiti Vasco Rossi
Vasco Rossi

tabs chords lyrics

La  Mi 
La                  Do#m 
A lei piace ballare, ama farsi guardare
Fa#m              Si                   Mi 
non sopporta la gente che annoia e che rompe
La                  Do#m 
Alza sempre la voce, sa sempre tutto lei
Fa#m                Si                    Mi 
e anche quando ha torto non lo ammette mai,
Do                 Mim7 
lei è molto sicura, di essere sempre la prima
Lam7           Re7                    Sol 
ed è molto nervosa proprio come una diva.
Re                   Sol                   Do   La7 
C'è chi dice è una strega, tanto lei se ne frega
Re               Sol                      Do    La7 
ai giudizi degli altri non fa neanche una piega.
Fa#             Sim 
fa l'amore per gioco
Mi                La 
a lei piace anche poco
Fa#                 Sim               Mi 
non s'impegna abbastanza ... la testa ...
                La   Mi  La  Mi  La 
non la perde mai.
La                    Do#m 
Entra il sabato sera, nella sua discoteca
Fa#m             Si                    Mi 
con le amiche fidate, tutte molto affamate,
La                  Do#m 
poi da vera regina, dà le dritte ad ognuna
Fa#m                    Si                     Mi 
quello è il maschio più bello, non toccatemi quello!
Do              Mim7 
Fuma marijuana, di nascosto però
Lam7          Re7                    Sol 
non dalla polizia, ma da Edvige, la zia!
Re                 Sol                     Do   La7 
C'è chi dice è una strega, tanto lei se ne frega
Re               Sol                      Do    La7 
ai giudizi degli altri non fa neanche una piega.
Fa#             Sim 
fa l'amore per gioco
Mi                La   Sol 
a lei piace anche poco
Fa#                 Sim               Mi 
non s'impegna abbastanza ... la testa ...
                La 
non la perde mai.
Mi La Mi La