Home Pacifico A poche ore

A poche ore

966

Testi Accori Spartiti Chitara Pacifico A poche ore

testo accordi chitarra spartiti Pacifico
Pacifico

tabs chords lyrics

Mim Sol Re Lam 
             Mim                   Sol 
Sai com'è l'amore spietato inseguitore
                    Re                  Lam 
Mi abbevero alle pozze, nascondo le mie tracce
     Do                    Lam 
ma sento già ansimare,non posso riposare
             Mim                   Sol 
Recapita l'invito Sparge profumo
             Re                  Lam 
Mette mano e scompiglia i capelli
              Do                 Lam 
Saltan cardini a cancelli vecchi chiusi e arrugginiti
                           Sol                 Mim 
Toglie la polvere agli specchi Dipinge gli occhi
             Re                  Lam 
Mette pendagli d'argento agli orecchi
    Do              Mim           Lam 
E fa tremare, che è troppo tempo che aspetti
                           Sol                 Mim 
Toglie la polvere agli specchi Lucida gli occhi
             Re                  Lam 
Mette sonagli d'argento agli orecchi
    Do              Mim           Lam   Mim Sol Re Lam 
E non tremare Perché addolcisce i difetti
             Mim            Sol 
Dondolarti ubriaco Vino Sciroppo
        Re                 Lam 
Salta il tappo e il liquore è versato
    Do              Mim           Lam 
e l'intrigo di muscoli e nervi è allagato INNAMORATO?!
                           Sol                 Mim 
Toglie la polvere agli specchi Dipinge gli occhi
             Re                  Lam 
Mette pendagli d'argento agli orecchi
    Do              Mim           Lam 
E fa tremare, che è troppo tempo che aspetti
                           Sol                 Mim 
Toglie la polvere agli specchi Lucida gli occhi
             Re                  Lam 
Scuote dal sonno e bisbiglia agli orecchi
    Do              Mim           Lam 
E non tremare Perché addolcisce i difetti
   Re               Lam 
Peso che segna la schiena
             Do                  Mim 
t'incurvi e ti stanchi ma è senza quel peso che arranchi
Sol                 Re 			Lam         Mim    Do 
Nave alla fonda si arena sul fianco persa cosciente balena morente
                    Sol                 Mim 
Toglie la polvere agli specchi Stropiccia gli occhi
             Re                  Lam 
Scuote dal sonno e strilla agli orecchi
    Do              Mim          Lam    Do 
E non tremare Perché addolcisce i difetti
                 Mim         Lam 
E non tremare anche se è molto che aspetti
             Mim 
Sai com'è l'amore
            Sol               Re                  Lam 
Si tuffa il cuore Lo credevi distante ma è a poche ore