Home Ministri Tra le vite degli altri

Tra le vite degli altri

141

Testo Accordi Chitarra Ministri Tra le vite degli altri

testo accordi chitarra spartiti Ministri
Ministri

tabs chords lyrics

                   Lam 
È una questione di gusti 
                  Fa 
Che ci spinge in avanti 
                   Sol 
E che ci lascia perplessi 
               Fa 
Sul finire dei giorni 
                   Lam 
È una questione di gusti 
                 Fa 
Se ci sentiamo diversi 
                  Sol 
Ci trasciniamo convinti 
                 Fa 
Dentro a pochi ricordi 
                    Sol 
Che sono sempre gli stessi 
                     Fa 
Da quando abbiamo vent'anni 
                Sol 
E sono sempre diversi 
Dalle vite degli altri 
     Rem       Fa 
E tu lasciami qui 
                Do                   Sol 
Dove so addormentarmi tra le vite degli altri 
     Rem       Fa 
E tu lasciami qui 
                 Do                    Sol 
Finché non ti vergogni di venire a cercarmi 
Do Fa Lam Sol Fa 
                   Lam 
È una questione di gusti 
                      Fa 
Anche se poi usiamo i denti 
                        Sol 
Perché è importante sbranarsi 
                 Fa 
E assaporare i momenti 
                   Lam 
È una questione di gusti 
                   Fa 
È una questione di flussi 
                Sol 
Dimenticati e sommersi 
Dalle vite degli altri 
     Rem       Fa 
E tu lasciami qui 
                Do                   Sol 
Dove so accontentarmi tra le vite degli altri 
     Rem       Fa 
E tu lasciami qui 
                 Do                    Sol 
Finché non ti vergogni di venire a salvarmi 
         Fa 
Sotto un cielo che lavora 
       Lam 
Ogni silenzio ci consola 
         Sol 
Quando è già finito il panico 
E ricomincia il vuoto ancora 
         Fa 
Sotto un cielo che ci sfiora 
             Lam 
Si spezza un altro cuore in gola 
     Sol 
Ma resiste ancora un battito 
E ricomincia un'altra cura 
     Rem       Fa       Lam       Mim 
E tu lasciami qui 
     Fa        Rem 
E tu lasciami qui 
                 Lam                  Sol 
Finché non ti vergogni delle vite degli altri