Home La Municipal Caviglie stanche

Caviglie stanche

151

Testo Accordi Chitarra La Municipal Caviglie stanche

testo accordi chitarra spartiti La Municipal
La Municipal

tabs chords lyrics

Fa      Mim 
Rem     Do 
Fa 
Cosa vuoi che sia un'altra splendida illusione 
Mim 
La capacità di perdersi dentro un errore 
Rem 
Cosa vuoi di più di un cuore aperto ed un coltello 
Do 
Per andare giù più in fondo dritto nel cervello 
Fa 
Cosa vuoi da me? Un'ulteriore umiliazione 
Mim 
E' già volato via tutto il mio orgoglio e il mio pudore 
Rem                                                 Do 
Ed invece di andar via rimango aggrappato a quell'effimera bugia di non averti mai perduto 
Fa 
Sarà il freddo che fa o questa pioggia che scende 
Mim 
Sarà la nostalgia delle tue caviglie stanche 
Rem 
Sarà la tua semplicità che ti rende importante 
Lam                         Do 
Sarà quel che sarà ma qui, qui non cambia niente 
Fa 
Cosa ancora vuoi da me? Mi hai ridotto ad un leone in gabbia 
Mim 
Un tempo un grande re ed ora senza artigli e senza un regno 
Rem 
Cerca su di te come un fantasma di placar la fame 
Do 
Sopravvivere di anche un bacio per non affogare 
Fa 
Sarà il freddo che fa o questa pioggia che scende 
Mim 
Sarà la nostalgia delle tue caviglie stanche 
Rem 
Sarà la tua semplicità che ti rende importante 
Lam                         Do 
Sarà quel che sarà ma qui, qui non cambia niente 
Fa 
Sarà che ti amo ancora e che ti sto perdendo 
Mim 
Sarà che il mondo brucia e tutto sta crollando 
Rem 
e quello che rimane in piedi è solo una stupida bugia 
     Lam                           Do 
solo vita che entra dentro mentre tu scivoli via 
Do#m  Do 
Fa    Mim 
Rem 
e quello che rimane in piedi è solo una stupida bugia 
     Lam                           Do 
solo vita che entra dentro mentre tu scivoli via 
     Rem                           Lam           Rem 
solo vita che entra dentro mentre tu scivoli via 
        Lam 
scivoli via.