Home Il Cile Liberi di vivere

Liberi di vivere

1558

Testo Accordi Chitarra Il Cile

testi accordi chitarra Il Cile
Il Cile

Tabs Lyrics Chords

Capo 3° tasto
INTRO:  Do   Mim

Do                         Mim
Quanto costa la serenità
Do                                          Mim
quanta ruggine ci lascia negli occhi
Do                                        Mim
e mi accorgo che ancora precipito
Sim                        Mim
attraversando le tempeste dei nostri anni
Sim                                 Do
aggrappato a sogni ammaccati ed ingombranti
Lam                                           Mim
di amici ne ho pochi ma tutti cattivi
Do                              Mim
e all’evasione siamo recidivi
Lam                                          Mim
generazione che segue le sue ombre
Do                                                            Mim
sotto a un tramonto di corallo che tutto confonde
Sim                                  Mim
la luce del sole è sempre brava a giudicare
Lam                                    Do
quella della luna invece a volte sa ignorare
                Mim        Do                Re             Sim
che siamo liberi di vivere anche senza le istruzioni
 Mim          Do                  Re            Sim
Liberi di illuderci con le nostre distrazioni
Mim        Sol     Lam               Sim
liberi di piangere   sull’alcool versato
              Lam
questo presente è precario
                     Do                 Re
ma il nostro cuore resta affamato

Do  Mim   X2

Do                             Mim
Quanto ci pesa il quotidiano
Do                                        Mim
alzarsi al mattino, doversi truccare
Do                     Mim
maneggiare speranze ad orologeria
Do                                     Mim
nel fine settimana sotto anestesia
Sim                                          Mim
questa gioventù non ha mai smesso di bruciare
Lam                                  Do
coi suoi rimorsi e i suoi conti da pagare
                 Mim        Do                Re             Sim
ma  siamo liberi di vivere anche senza le istruzioni
 Mim          Do                  Re            Sim
Liberi di illuderci con le nostre distrazioni
Mim        Sol     Lam               Sim
liberi di piangere   sull’alcool versato
               Lam
questo presente è precario
                     Do                 Re
ma il nostro cuore resta affamato
 Mim        Do                Re             Sim
liberi di vivere anche senza le istruzioni
 Mim          Do                  Re            Sim
Liberi di illuderci con le nostre distrazioni
Mim        Sol   Lam               Sim
liberi di ridere     sull’alcool versato
               Lam
questo presente è precario
                     Do                 Re
ma il nostro cuore resta affamato