Home Francesco Renga Stavo Seduto

Stavo Seduto

1422

Testi Accori Spartiti Chitara Francesco Renga Stavo Seduto

testo accordi chitarra spartiti Francesco Renga
Francesco Renga

tabs chords lyrics

RE
Stavo seduto senza pensare
LA
Nascosto, al buio in quel locale
RE                              LA
Poi all'improvviso sei arrivato tu
RE
Che cosa bevi, mi hai domandato
LA
E senza guardarmi ti sei servito
RE
Birra gelata
             LA
E dimmi come va
              SIm    RE
Io di preciso non lo so
                LA
Ma non mi va di dirtelo
                 SIm      RE
Sorrido, alzo le spalle e tu:
        LA            MI
Quanto tempo è già passato
        FA#m          RE
Quanti amici hanno tradito
              LA     MI
La vita è una corsa
                FA#m   RE
Che ti toglie il fiato
   LA               MI
Avevamo il mondo in tasca
     FA#m           RE
Nella testa sogni e poi
            LA      MI
I nostri vent'anni
  FA#m        RE
I miti, gli eroi
Non torneranno mai
               LA
Non torneranno mai
Parli e mi accorgo che sei cambiato
Sembri più vecchio in quel vestito
Mentre ti guardo non ti conosco più
Tua moglie aspetta un figlio e ormai
La vita ruota intorno a lui
Sorrido, faccio un sorso e tu:
Quanto tempo è già passato
Quanti amici hanno tradito
La vita è una corsa
Che ti toglie il fiato
Avevamo il mondo in tasca
Nella testa sogni e poi
I nostri vent'anni
I miti, gli eroi
Non torneranno mai
I still haven't found in life
What I'm looking for
But I'm feeling love for you
Tonight