Home Francesco Renga L’odore del caffè

L’odore del caffè

375

Accordi Chitarra L’odore del caffè Francesco Renga

testi spartiti francesco renga
Francesco Renga

Tabs Lyrics Chords Spartiti

La Fa#m Do#m Re

La
 E’ da tempo che non ti pensavo
Fa#m
 quanta fatica per quello che sono
Do#m
 adesso che sono un uomo
Re
e ci sono riuscito senza averti vicino
La
È da tempo che respiro piano
Fa#m
 col cuore sempre in sordina al mattino
Do#m
 la vita è un gioco di ruolo
Re
e nessuno ha mai vinto
                      Mi
se ha giocato da solo ma
                      Fa#m
quando perdo sono solo io
Re                      La
e ho bisogno di dirtelo che
 Do#m                Fa#m
una forza ancora non c’è
Re                      La
e ho bisogno di nascondere
   Do#m                 Fa#m
le debolezze che conosci di me
       Re
vorrei incontrarti stanotte
   La
quando il vuoto si scioglie
  Do#m
quando sei meno distante
    Fa#m
vorrei trovarti stanotte
   Re
mentre il mondo qui dorme
   La                      Do#m
quando mi manca una parte di te
 Re                              Mi
e la mattina quando mi alzo e c’è
                  La  Fa#m Do#m Re
solo l’odore del caffè.
La
E’ da tempo che indosso paura
Fa#m
ma un cielo pieno di stelle per ora
Do#m
e almeno fino a che dura
RE
una donna sincera e una casa sicura

Mi      Fa#m
A________h
Re                      La
e ho bisogno di dirtelo che
 Do#m                Fa#m
una forza ancora non c’è
Re                      La
e ho bisogno di nascondere
   Do#m                 Fa#m
le debolezze che conosci di me
       Re
vorrei incontrarti di notte
   La
quando il vuoto si scioglie
  Do#m
quando sei meno distante
    Fa#m
vorrei trovarti ogni notte
   Re
mentre il mondo qui dorme
   La                      Do#m
quando mi manca una parte di teee
 Re                           Mi
e la mattina quando mi alzo e c’è
                   La  Fa#m Do#m Re
solo l’odore del caffè.
Fa#m                           Do#m
Per quanto costa per quello che mostri
                                Re
il mondo è un posto dove puoi distrarti
                             Mi
io la mattina mi sveglio già stanco
                                Fa#m
e lascio i dubbi ai colori dell’alba
                                  Do#m
per quanto costa, per quello che mostri
                                 Re
la vita è in pasto per tutti i rimpianti
                         Mi
ma tu sei fatta soltanto di sogni
                                 Re
che ad occhi aperti non tiri i ricordi
                            La      Fa#m
basta un caffè che poi te li perdi.
Re                      La
Ma ho bisogno di dirtelo che
 Do#m                Fa#m
una forza ancora non c’è
Re                      La
e ho bisogno di nascondere
   Do#m                 Fa#m
le debolezze che conosci di me
       Re
vorrei incontrarti di notte
   La
quando il vuoto si scioglie
  Do#m
quando sei meno distante
    Fa#m
vorrei trovarti ogni notte
   Re
mentre il mondo qui dorme
   La                      Do#m
quando mi manca una parte di teee
 Re                              Mi
e la mattina quando mi alzo e c’è
                   La  Fa#m Do#m Re
solo l’odore del caffè.