Home Francesco Gabbani Duemiladiciannove

Duemiladiciannove

1177

Testo Accordi Chitarra Francesco Gabbani Duemiladiciannove

testo accordi chitarra spartiti Francesco Gabbani
Francesco Gabbani

tabs chords lyrics

Sol
Due zero uno nove
duemiladiciannove
                                      Lam
Duemila e diciannove sul bagnato ci piove
Do                                     Sol
Odissea nello spazio ne ha mancati diciotto
Cappuccino e cornetto
                       Lam
Chi l’amore e chi il sesso
                        Sol
Ma il cornetto ha un difetto
                     Re
Nel cappuccio si è rotto
                 Do
Chi la fa se la gode
                 Re
Duemila e diciannove
                     Sol
Non lo so fai un po’ te
Al di là della norma
               Lam
Del sistema sociale
                        Do
(Qui ci son troppe cicale)
                                         Sol
Con un piede nel bene e una scarpa nel male
                                         Lam
Dietro a queste parole dentro a cui ci perdiamo
               Sol                     Re
Al di là del senso, del progetto immenso
            Do                   Re
Del concepimento, dell’essere umano
    Sol
Ti amo
                         Do
E se mi vuoi ti aspetto qui
                      Sol
Dietro quello che si vede
                  Re
Tra la materia oscura
                        Mim
Un po’ di stelle nelle vene
                   Do
Io comunque resto qui
                       Sol
Sotto quello che si tocca
                  Re
Nel cuore della lotta
Tra il sublime e il verme
Do           Re         Sol
Tra lo spirito e la carne
Duemiladiciannove
Tra una paura gigante
                      Lam
E l’entusiasmo del principiante
Do
Tra un sogno libero in volo
                      Sol
E il tremolio delle gambe stanche
Con una mano che ruba
                     Lam
E un fondoschiena senza mutande
                   Sol
Saranno pregi e difetti
                  Re                     Do
Distinzioni e progetti, delusioni e confetti
                  Re
Chi la fa se l’aspetti
     Sol
Aspetti
                         Do
E se mi vuoi ti aspetto qui
                      Sol
Dietro quello che si vede
                  Re
Tra la materia oscura
                        Mim
Un po’ di stelle nelle vene
                   Do
Io comunque resto qui
                       Sol
Sotto quello che si tocca
                  Re
Nel cuore della lotta
Tra il sublime e il verme
Do           Re         Sol
Tra lo spirito e la carne
Duemiladiciannove
Do
Due zero uno nove
Sol
Duemiladiciannove
Re
Ciclo di rivoluzione
Mim
Un altro giro sopra al mondo
Do
Due zero uno nove
Sol
Duemiladiciannove
Re
Ciclo di rivoluzione
Mim
Duemiladiciannove
           Do
E tu chi sei?
         Sol
Tu dove vai?
          Re
Tu come stai?
E tu come stai?
                              Do
Un po’ ridendo e un po’ scherzando
                         Sol
Se ne è andato un altro anno
                     Re
Tra la verità e l’inganno
                  Mim
Tra Natale e Capodanno
                   Do
Io vorrei che nevicasse
                   Sol
Come nevica in un film
              Re
Che diventa tutto un po’ più giusto e bello
Do                Re      Sol
Tutto a posto e molto meglio
                         Do
E se mi vuoi ti aspetto qui
                      Sol
Dietro quello che si vede
                  Re
Tra la materia oscura
                        Mim
Un po’ di stelle nelle vene
                   Do
Io comunque resto qui
                       Sol
Sotto quello che si tocca
                  Re
Nel cuore della lotta
Tra il sublime e il verme
Do           Re         Sol
Tra lo spirito e la carne
Duemiladiciannove