Home Fabrizio Moro Non gradisco

Non gradisco

1787

Testi Accori Spartiti Chitara Fabrizio Moro Non gradisco

testo accordi chitarra spartiti Fabrizio Moro
Fabrizio Moro

tabs chords lyrics

Do             Mim             Lam            Fa 
   Non gradisco   non gradisco    non gradisco   non gradisco
 Do 
politici banchieri e costruttori non gradisco
 Mim 
intermediari e artisti rubacuori non gradisco
 Lam 
chi parla tanto ma non è concreto non gradisco
 Fa 
la pioggia e l'insalata con l'aceto non gradisco
 Do 
personaggi pubblicizzati troppo a lungo non gradisco
 Mim 
chi dice no stasera dai non vengo non gradisco
 Lam 
insoddisfatti critici a priori non gradisco
 Fa 
e non gradisco i grandi cantautori
       Do                         Mim 
vorrei che tu stringessi forte le mie mani
                   Lam                   Sol  Lam Sol 
vorrei parlarti di domani e ritornare a ridere  e  e
            Fa                   Sol 
vorrei che noi fossimo nati nel cinquanta
                   Do 
e in questo mondo che ora scivola scivola
              Sol  Lam  Sol 
abbandonarsi dolcemen--te
  Do 
american american it's wonderful no no no
 Mim 
amici di Maria villa certosa e beautiful non gradisco
  Lam 
pdl pd udc p2 2 maggio non gradisco
 Fa 
appalti truccati sulla Salerno Reggio va bè...
       Do                         Mim 
vorrei che tu stringessi forte le mie mani
                   Lam                   Sol  Lam Sol 
vorrei parlarti di domani e ritornare a ridere  e  e
         Fa                    Sol 
vorrei che noi fossimo nati nel cinquanta
                Do 
e in questo mondo che ora scivola scivola
              Sol  Lam  Sol 
abbandonarsi dolcemen--te
  Do                         Mim 
raccomandati poco operativi collusi tra picciotti e distintivi
 Lam 
finanziamenti e troppe troppe rate
 Fa 
e i soliti discorsi di tuo padre che non capisco
       Do                         Mim 
vorrei che tu stringessi forte le mie mani
                   Lam                   Sol  Lam Sol 
vorrei parlarti di domani e ritornare a ridere  e  e
         Fa                    Sol 
vorrei che noi fossimo nati nel cinquanta
                Do 
e in questo mondo che ora scivola scivola
                Sol   Lam Sol Do 
abbandonarsi dolcemente
         Fa                    Sol 
vorrei che noi fossimo nati nel cinquanta
                Do 
e in questo mondo che ora scivola scivola
              Sol  Lam  Sol 
abbandonarsi dolcemen--te
Do              Mim 
   non gradisco   non gradisco
Lam          Fa                         Do 
  non gradisco   troppe cose non gradisco più più più più