Home Articolo 31 J-Ax Cuore a lato

Cuore a lato

301

Testo Accordi Chitarra Articolo 31 J-Ax Cuore a lato

testo accordi chitarra spartiti Articolo 31 J-Ax
Articolo 31 J-Ax

tabs chords lyrics

Re
Cuore d'infanzia mai stato educato
Fa#m                   Si
Compensa la rabbia e mancanza di fiato
Mim
Cuore superfluo che oggi non serve
Sol                        La
Tra sorrisi di pezza a sbiancare ogni dente
Re
Cuore di vodka e di porte sfondate
Fa#m                      Sim
L'autunno assassino ha impiccato l'estate
Mim
Cuore recluso che non vuole parlare
Sol                          La
La gente è cattiva ma la strada è imparziale
Re
Un anno è passato a Milano
                                                Fa#m
Delivery messicano pagatoCon soldi passati nel naso
Passati di mano
                Si
Da nuove guest star a nuove gestapo
          Mim
Fashion police
Vita da film però di Stephen King
                                Sol
Il tappeto è rosso dal sangue versato ma qui
                          La
Siamo in pochi a vederlo come i bambini di IT
         Sol     La         Fa#m      Sim
Non c’è più nessuno che chiamo fratello
      Sol       La       Sim
Tengo su la testa e pronto il coltello
        Sol        La       Fa#m    Sim
Fuori prendo la vita di petto tatuato
        Sol     La               Sim
Con un sasso nel mezzo ed il cuore a lato
Sol           La        Fa#m     Sim
Il venerdì sera c’è libera uscita
Sol                 La      Sim
Come l’ora d’aria nel carcere a vita
Sol                     La           Fa#m      Sim
Il mio cuore ha il coraggio di chiamarla movida
Sol        La          Sim
E di innamorarsi di te
Re
Cuore d’infante, cantante frustrato
Fa#m                 Si
Proteggi un destino da gatto randagio
Mim
Cuore in regalo alla platea puttana
Solm                      La
In cambio di lacrime e gocce di Xanax
Re
Lo sguardo inquinato, il sorriso stampato
Fa#                Si
Cuore da vecchio bambino viziato
Mim
Cuore di fiamma che brucia ogni sera
Sol                       La
Milano è una mamma che brucia la cena
           Re
Milano da bere ma non ci disseta
Vita incompleta versione beta
            Fa#m
Noi fiori cresciuti dentro una crepa
           Sim
Per fare fatture come una strega
             Mim
Ed è nessun dorma, Puccini in bocca
Con l’ansia che sale quando sorge il sole
Sol
Milano è come un terrorista alcolista
        La
Che in coca mi bombarda con le parole
Sim
Essere forti qui è essere sordi
Ascoltare solo i tuoi bisogni
                Re
Non chi chiede soldi ai semafori rossi
È sentirsi soli anche se siamo troppi
        Sol
Milano fuma una paglia mentre il cane piscia
Sembra che da un momento all’altro impazzisca
La
Ti sventra con una bottiglia
E mi spaventa perché mi assomiglia
         Sol     La         Fa#m      Sim
Non c’è più nessuno che chiamo fratello
      Sol       La       Sim
Tengo su la testa e pronto il coltello
        Sol        La       Fa#m    Sim
Fuori prendo la vita di petto tatuato
        Sol     La               Sim
Con un sasso nel mezzo ed il cuore a lato
Sol           La        Fa#m     Sim
Il venerdì sera c’è libera uscita
Sol                 La      Sim
Come l’ora d’aria nel carcere a vita
Sol                     La           Fa#m      Sim
Il mio cuore ha il coraggio di chiamarla movida
Sol        La          Sim
E di innamorarsi di te
Re